Questo sito utilizza cookies tecnici in particolare per le seguenti funzionalità: statistiche anonime e aggregate. Continuando a navigare, si accettano i cookie.

Marano Vicentino

Istituto Comprensivo di

L'Istituto Comprensivo è formato da 4 plessi suddivisi in:   

  • Scuola dell'Infanzia "Il castello colorato" di Via Santa Lucia
  • Scuola dell'Infanzia "L'arca" di Via San Lorenzo
  • Scuola Primaria "Antonio Fogazzaro"
  • Scuola Secondaria di 1° grado "Vittorio Alfieri"

La Dirigenza e la Segreteria si trovano presso la sede in Piazza Silva,68.

 

Lettura del territorio: aspetti culturali e socio-economici

Segnato da un costante incremento demografico determinato da un continuo afflusso di nuovi nuclei familiari, il comune di Marano Vicentino conta oggi circa 9.700 abitanti. L'incremento di popolazione è stato accompagnato ed incoraggiato in questi ultimi anni da un notevole sviluppo edilizio, caratterizzato da un consistente recupero del patrimonio edilizio del centro storico e dalla creazione di nuove zone residenziali. Le attività produttive a Marano non mancano, basti pensare al consistente numero di imprese artigiane che ricoprono vaste e diversificate aree di produzione. La molteplicità di attività produttive e conseguentemente la disponibilità di posti di lavoro, oltre ad assorbire gran parte della popolazione maranese, ha attirato nel tempo l'immigrazione di numerosi cittadini extracomunitari. Il settore primario è in calo rispetto al passato, ma si conservano aziende agricole di media grandezza. La vicinanza di Schio e di Thiene non ha mai schiacciato Marano, non le ha impedito di sviluppare una propria identità, di trovar spazio per manifestazioni capaci non solo di esaltare la realtà locale, ma anche di attirare l'interesse del territorio limitrofo, come l'annuale Mostra dell'Artigianato dell’Alto Vicentino. Nel paese funzionano un Asilo Nido Comunale, alcuni Nidi privati, e un Istituto Comprensivo Statale (Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado). Adiacente alla Scuola Secondaria di primo grado è presente un Auditorium comunale. Esistono impianti sportivi (campi da calcio e da tennis, bocciodromo, palestre), parchi gioco e altre zone verdi. La Biblioteca Civica comunale collabora attivamente con la scuola promuovendo iniziative culturali e accogliendo eventuali proposte degli insegnanti. Inoltre nella comunità operano, anche in collaborazione con la Scuola, vari gruppi ed associazioni spontanee e di volontariato, che offrono ai ragazzi possibilità di attività ricreative, sportive ed educative.

Cos'è un istituto comprensivo?

Gli istituti comprensivi sono stati concepiti alla fine degli anni novanta, congiuntamente all’attribuzione alle istituzioni scolastiche di personalità giuridica e di autonomia organizzativa, didattica e di ricerca, perché più rispondenti ad una logica di servizio scolastico territoriale. Possono comprendere scuola dell'infanzia, primaria e secondaria primo grado.

Raggruppare in verticale diversi ordini di scuola ha accelerato la necessità di un dialogo professionale tra docenti molto diversi per formazione iniziale, sensibilità educative. La continuità educativa attraverso il dialogo e una vita professionale quotidiana ha preso corpo. Ma l’elaborazione culturale e professionale di un servizio scolastico di base, radicato nel territorio e sostenuto dalle famiglie che ne usufruiscono, richiede tempo, passione, idee ed energia costanti.

Come Istituto Comprensivo di tre ordini scolastici ( infanzia, primaria, secondaria di I grado) la nostra scuola individua e persegue obiettivi formativi, metodi di lavoro, scelte organizzative e proposte didattiche che intendono condurre il singolo alunno attraverso un percorso pluriennale di crescita personale (dall’età di tre anni, ingresso alla scuola dell’infanzia, fino all’età di 14 anni, all’uscita dalla scuola secondaria di I grado).